Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Allium commutatum

Gen. Allium

Fam. Liliaceae

Cla. Monocotiledoni

Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Simile a Sp. Allium ampeloprasum, ma tuniche talora brune; bulbilli maggiori, ovoidi; fg. larghe fino a 45 mm; spata lunga (5)8-22(31) cm, lungam. cuspidata; tepali interni irregolarm. seghettati sul bordo; filam. lunghi fino a 6.4 mm.

Steno-Medit. Or.
Soprattutto nelle piccole Is., coste della Camp., Puglia, Cal., Sic, Sard., Cors. ed Is. vicine: R; anche sul Conero ed a Pianosa.

Nota - Abbastanza affine a Sp. Allium ampeloprasum, del quale è stato spesso considerato una var.: se ne distingue soprattutto per i caratteri dei bulbilli basali. Questi in Sp. Allium ampeloprasum sono molto numerosi, subsferici (diam. 3-6, raram. fino a 14 mm) talora con un piccolo apice e avvolti da doppie guaine grigiastro-gialle o bruno-pallide. In Sp. Allium commutatum invece i bulbilli (non più di 10) sono ovoidi con apice acuto o acuminato, di (4)8-18(30) X (6)10-30(44) mm; sono circondati da 2 guaine protettive, entrambe di colore dal giallo-bruno al bruno-scuro. Inoltre in 4660 i tepali esterni ed interni sono molto differenti come forma: gli esterni da ellittici ad ovali con apice da ottuso ad acuto, gli interni generalm. spatolati con apice bilobo o ottuso, e dentellati sul bordo. Infine i filam. staminali in Sp. Allium commutatum sono tutti tricuspidati, in 4659 i filam. esterni sono per lo più semplici. Oltre alle aree indicate in vicinanza dei nostri confini Sp. Allium commutatum è noto ancora per le Isole Dalmate di Cherso e Lussino.

Bibl.: Garbari F. e Cela Renzoni G., Lavori Soc. Ital. Biogeogr., 5: 67-80 (1976). Forse va qui riferita anche la var. hemisphaericum Sommier in Fiori, con ombrella emisferica, descritta per l'Is. di Lampedusa.
Privacy