Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Sp. Salix aurita

Gp. Salix caprea

Gen. Salix

Fam. Salicaceae

Div. apetale
Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Corteccia verde-grigiastra, verde-bruna nei rami giovani; legno di 2-4 anni con creste longitudinali. Fg. con picciuolo di 2-6 mm, stipole di 1-3 mm, lamina obovata a obovato-spatolata (20-30x35-50 mm) di sopra glabra reticolato-rugosa e ± verde-lucida, sotto glauca e ± pubescente. Amenti antecedenti, lunghi 2-4 cm; squame gial-lo-brunastre, scure all'apice; stami con filam. peloso alla base ed antere gialle.

Europ.
Alpi, App. Sett. dalla Lig. al Modenese, Cors.: R; da confermare per i Colli Albani ed il Salem.

Si presenta comunemente come ibrido con S. appendiculata (Alpi: C) o S. cinerea (BG, SO, NO); più raram. si ibrida con Sp. Salix triandra, Sp. Salix myrsinifolia (CO), Sp. Salix caprea (BG, C. Tic), Sp. Salix repens (GO, BL, VI, VR, BG, C. Tic, VC), Sp. Salix eleagnos (TN) e Sp. Salix purpurea (UD, FI).
In aspetto tipico, caratterizzato dal legno con coste longitudinali, sempre molto raro da noi e forse le segnalazioni delle Alpi ed App. vanno riferite, almeno in max. parte, a Sp. Salix appendiculata.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna

Portamento : ⏉ Cespuglio

Progressivo : 159

Autore : Linneo

Nome Italiano : Salice dorato

Codifica numerica : 1873041

Forma biologica : P caesp

Altezza : 1-4 m

Tipo di vegetazione : Boschi umidi.

Privacy