Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Carex rosae

Gp. Carex curvula

Gp. IV (Spighe con fi. inf. ♀ e fi. sup. ♂ )

Gen. Carex

Fam. Cyperaceae
Cla. Monocotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. e fg. quasi diritti; lamina fogliare in sez. senza solco, inoltre tra i fasci vasc. e l'epidermide sup. vi è un mesofillo assai sviluppato (per questo la fg. ha spessore maggiore che in Sp. Carex curvula); pilastri sclerench., se presenti, sviluppati solo verso l'epidermide infi; glume bruno-chiare; antere con appendice di 0.2-0.4 mm.

Orof. SW-Europ.

Alpi Occid. dal M. Rosa al Moncenisio: C; anche in Valtellina e pr. il Brennero: RR o poco osservata. - Bibl.: Gilomen, Ber. Geobot. Forschungsinst. Rübel 137: 77-104(1938).

Sul Monte Rosa Sp. Carex rosae è abbondante, però l'autore aveva dedicato la pianta alla moglie Rosa.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol

Progressivo : 5336

Autore : (Gilomen) Hess et Landolt

Nome Italiano : Carice del Monte Rosa

Codifica numerica : 0525190

Forma biologica : H caesp

Tipo di vegetazione : Pendii aridi, creste ventose soprattutto su calcescisti.

Privacy