Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Heliotropium amplexicaule

Fam. Boraginaceae

Div. gamopetale

Cla. Dicotiledoni

Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. eretti, legnosi alla base. Fg. con picciuolo di 1 cm e lamina ellittica (5-15 X 20-50 mm), ondulata sul bordo. Cime dense, subglobose; calice 2-4 mm; corolla purpurea con tubo (4-5 mm) cilindrico a lembo espanso a disco (diam. 4-6 mm); stimma conico o arrotondato, circa tanto lungo che largo.

Sudamer.
Pad.: R; anche a Firenze.

Nota - Raram. coltivata ed inselvatichita, particolarm. nei dintorni di Bologna, dove è stata osservata continuamente per oltre ventanni alla fine del secolo scorso, ma forse solo inselvatichita nei giardini; cfr. Lanzoni, Arch. Bot. 9: 269-273 (1933). Maggiore importanza hanno H. peruvianum L. (Eliotropio, Vaniglia) ed H. corymbosum Ruiz et Pavon di aspetto simile, ma con fiori profumatissimi.

Diffusione:

Italia Lombardia Veneto Emilia Romagna Toscana

Portamento : ⏉ Cespuglio

Progressivo : 2980

Autore : Vahl

Sinonimi : (= H. anchusaefolium Poiret; Cochranea anch. Giirke ; Tournefortia heliotropioides Hooker)

Nome Italiano : Eliotropio purpureo

Codifica numerica : 7052011

Forma biologica : Ch frut

Altezza : 3-5 dm.

Tipo di vegetazione : Incolti aridi, ruderi.

Privacy