Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Saxifraga

Sp. Lonicera implexa

Gen. Lonicera

Fam. Caprifoliaceae

Div. gamopetale

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Pianta glabra e glaucescente (!). Cespuglio sempreverde con rami volubili (in ambiente arido l'habitus lianoso regredisce). Fg. inf. spatolate (18-28 X 34-45 mm), alla base ristrette in picciuolo breve, le sup. alla base completam. concresciute fra loro. Inflor. contratta: fi. subsessili in fascet-to inserito al centro di una brattea ellittica, ad imbuto (15 X 40 mm); corolla bianco-rosea con tubo pubescente di 23-25 mm e labbra divergenti lunghe 8-11 mm; stami rinchiusi nella corolla; stilo generalm. peloso, breve; bacca ovoide (5-6 mm), rossa.

Steno-Medit.
Lig., Pen. (verso N fino al Conero, Spoleto, Volterra, Carrara), Sic, Sard., Cors. ed Is. minori: C; anche nell'Istria Merid. (ma fuori dei nostri confini).

Variab. - L'aspetto delle fg. è di regola quello descritto, però le fg. sup. possono anche restare ± libere oppure anche le fg. inf. possono essere concresciuté. alla base; più raram. si osservano piante a fg. strettam. lanceolate. Sporadicam. si osservano piante con bacche setolose (L. adenocarpa Guss.).

Osserv. - Tipico elemento della macchia mediterranea, molto frequente nelle formazioni cespugliose e nelle leccete basse. Sporadicam. penetra anche nei boschi submediterranei ed in questo caso il riconoscimento rispetto a Sp. Lonicera caprifolium e Sp. Lonicera etrusca è abbastanza diffìcile ed incerto.

Diffusione:

Italia Liguria Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria Sicilia Sardegna

Tipo di vegetazione : Macchie, leccete.

Altezza : 5-18 dm

Portamento : ⏉ Cespuglio

Forma biologica : P lian

Codifica numerica : 8523013

Nome Italiano : Caprifoglio (Madreselva) mediterraneo

Autore : Aiton

Progressivo : 3622

Privacy