Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Sp. Anthemis tinctoria

Gen. Anthemis

Gp. II

Fam. Compositeae

Div. gamopetale
Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Pianta densam. cenerino-tomentosa (!). Rz. legnoso, spesso ± suffruticoso con rami ascendenti semplici. Fg. 2-3 cm, 2pennatosette, con segm. estremi di 0.7-0.8 X 2-4 mm, terminanti in un mucrone cartilagineo. Capolini (diam. 1.5-2.5 cm) su peduncoli generalm. ingrossati (fino al doppio del diam. iniziale); squame con lanosità giallastra, le interne acute; pagliette (5-6 mm), lanceolate con mucrone apicale fortem. attaccato al ricettacolo; fi. gialli, i ligulati (talora assenti) con ligule di 2 X 3-7 mm, i tubulosi di 5 mm; acheni 1.5 mm, sormontati da un anello membranoso < ¼ del fr.

Centro-Europ. - Pontica.
Lig., It. Centr. e Merid. fino alla Camp.: C; a N del Po in alcune zone (C. Euganei, Prealpi Lomb.): C; altrove (Piem. Merid., Trent.): R; nelle valli alpine generalm. come avventizia effimera.

Nota - Cfr. Sp. Anthemis triumfetti.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Liguria Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria

Portamento : ⏉ Cespuglio

Progressivo : 3955

Autore : Linneo

Nome Italiano : Camomilla dei tintori

Codifica numerica : 9330010

Forma biologica : H bienn

Ciclo riproduttivo : ⚇ Biennale

Altezza : 3-5 dm

Tipo di vegetazione : Pendii aridi marnosi (pref. calc)

Privacy