Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Cerastium brachypetalum

Gen. Cerastium

Fam. Caryophyllaceae

Div. coripetale superovarie a fg. opposte

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. eretti, dicotomi con peli semplici patenti e peli ghiandolari. Fg. ellittiche a obovate (3-4 X 6-14 mm), acute. Peduncoli frutt.8-15 mm, generalm. ripiegati a 90°; sepali acuti 4-5 mm, nel fr. fino a 6 mm; petali 2-5 mm o meno; filam. tutti cigliati; antere fino a 0.5 mm; stili lunghi 1-1.5 mm; capsula 6-8 mm, sporgente dal calice di ⅓, con apertura larga e denti profondi; semi senz'ali, bruni, diam. 0.6-0.7 mm, con verruche alte fino a 0.035 mm.

Euri-Medit. (Subpontico).

In tutto il terr. (manca in Sard.?): C.

Osserv. - Si presenta sia in piante ghiandolose (spesso indicate come C. tauricum Sprengel), sia in piante prive di peli ghiandolari (C. strigosum Fries); queste ultime possono generare confusione con Sp. Cerastium tenoreanum (cfr.).

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria Sicilia

Progressivo : 492

Autore : Desportes et Pers.

Nome Italiano : Peverina a petali brevi

Codifica numerica : 2430043

Forma biologica : T scap

Ciclo riproduttivo : ☉ Annuale

Altezza : 5-25 cm.

Tipo di vegetazione : Ambienti aridi (spesso su sabbia, rupi calc., muri).

Privacy