Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Samolus valerandi

Fam. Primulaceae

Div. gamopetale

Cla. Dicotiledoni

Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. eretti, di altezza assai variabile, i più sviluppati ramosi in alto. Fg. basali in rosetta, oblanceolato-spatolate; fg. cauline simili, ma molto poche. Racemo semplice o ramificato; fi. su peduncoli di 1-2 cm, portanti a metà una brattea e quivi ginocchiati, calice (1.5 mm) diviso su ⅓-⅕; corolla bianca (3 mm); capsula ovoide, quasi completam. avvolta dal calice.

Subcosmop.

In tutto il terr.: R.

Valerand Dourez (sec. XVI), corrispondente del Bauhin.

Nota - Nelflt. Sett. si può incontrare soprattutto lungo i litorali; nella Pad. era certo frequente un tempo, però ora è quasi ovunque estinto. Nel Merid. si allontana dalle coste e vive anche sulle montagne.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria Sicilia Sardegna

Progressivo : 2716

Autore : Linneo

Nome Italiano : Lino d'acqua

Codifica numerica : 6328001

Forma biologica : H scap

Altezza : 5-50 cm

Tipo di vegetazione : Fanghi, muri umidi, paludi, anche subsalse.

Privacy