Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Sp. Salix alba

Gen. Salix

Fam. Salicaceae

Div. apetale

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Fg. lanceolato-lineari (0.8-1.2x4-6 cm o fino a 2.5x15 cm), regolami, attenuate alle estremità, grigio-argentine e pubescenti di sotto, seghettate. Amenti contemporanei, i ♂ densiflori di 1 X 6 cm, i ♀ più lassi, 0.7x4-5 cm); ovario con peduncolo breve (= ghiandola); squame caduche.

Paleotemp.
In tutto il terr. (escl. Puglia ?): C e freq. colt.

Si ibrida frequentem. con Sp. Salix fragilis (v.), più raram. con Sp. Salix pentandra e Sp. Salix triandra.
1 Rami giovani verdastri
  2 Fg. verde scuro di sopra, densam. pubescenti e argentine di sotto. - La stirpe più diffusa Sp. Salix alba subsp. alba
  2 Fg. verdi di sopra, di sotto grigio-cerulee e presto glabrescenti. - It. Centr., Sard. e certo altrove Sp. Salix alba subsp. coerulea
1 Rami giovani con il colore del giallo d'uovo ( = vitello), evidenti soprattutto in inverno, quando sono senza fg. - Coltiv. assieme alla subsp. (a) in tutto il terr. Sp. Salix alba subsp. vitellina

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria Sicilia Sardegna

Portamento : ⏉ Cespuglio

Progressivo : 139

Autore : Linneo

Nome Italiano : Salice comune

Codifica numerica : 1873003

Forma biologica : P caesp

Altezza : 3-20 m

Tipo di vegetazione : Luoghi umidi.

Privacy