Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Sp. Equisetum palustre

Gen. Equisetum

Fam. Equisetaceae

Div. Pteridofite

Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Rz. sotterraneo, nerastro, pieno; f. con cavità centrale larga ⅙ del diam., circondato da 6-12 cavità poco minori, corrispondenti a 6-12 solchi esterni evidenti; rami verticillati abbondanti. Spiga cilindrica bruna.

Circumbor.
Alpi ed App. Sett.: C; Pad., Pen. e Cors.: R.

Variab.
-I f. si presentano in tutti gli aspetti, da semplici a ± ramosi o ramosissimi, sono normalm. eretti e ± isolati, più raram. prostrati o cespugliosi, sottili (6-8 coste) o più grossi (8-12 coste); i rami sono semplici e a lor volta ramificati, eretto-patenti (ma più brevi del f. principale) o anche ± penduìi e raram. portano all'apice una spiga; tutte queste variazioni sono prive di valore tassonomico.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Progressivo : 22

Autore : Linneo

Nome Italiano : Equiseto palustre

Codifica numerica : 9906006

Forma biologica : G rhiz

Altezza : 2-7 dm

Tipo di vegetazione : Paludi acide e prati torbosi.

Privacy