Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Sp. Lycopodium annotinum

Gen. Lycopodium

Fam. Lycopodiaceae

Div. Pteridofite

Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. robusti striscianti, ramosi. Fg. lineari, patenti-rigidette (1-1.5 X 5-9 mm) acute. Spighe sessili (4 X 20-40 mm), solitarie all'apice di brevi rami eretti.

Circumbor.
Alpi: C; App. Seti; R.

Variab. - Le fg. normalm. sono lunghe 7-9 mm e prive di mucrone; sulle Alpi (Cadore, Lessini, Tovel, sopra Merano, Sempione, Ossola) è indicata la var. pungens La Pylaie con fg. di 5 mm, continuate da un breve mucrone scarioso: essa va confrontata con L. dubium Zoega dell'Europa Artica.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Marche

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Autore : Linneo

Nome Italiano : Licopodio annotino

Codifica numerica : 9902001

Forma biologica : Ch rept

Altezza : 1-15 dm

Tipo di vegetazione : Brughiere e boschi subalpini (soprattutto peccete).

Privacy