Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Sp. Pedicularis verticillata

Sect. Anodontae

Gen. Pedicularis

Fam. Scrophulariaceae

Cla. parassite
Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. eretto, semplice, oscuram. 4gono e con 4 linee di peli, nel resto glabro o setoloso. Fg. basali in rosetta (4-5 X 30-35 mm), pennatosette, con segm. crenati; fg. cauline a 3 in verticilli distanziati, progressivam. ridotte, le bratteali sessili. Spiga densa, breve; calice ovoide (4 mm), rigonfio, irsuto e violaceo sui nervi, con dentelli brevissimi; corolla roseo-purpurea o raram. pallida, con tubo di 7-8 mm e labbro sup. arrotondato di 5-6 mm; fr. 15-20 mm, formato da una capsula ovoide, sormontata da un becco lungo il doppio del calice.

Circum-Artico-Alp.
Alpi, dalle Cantiche alle Maritt.: C; A. Apuane, App. Tosc, ed App. Centr. sul M. Acuto e quindi sulle cime più elevate dai Sibillini alla Marsica: R.

Nota - Molto diffusa nei pascoli delle zone elevate, sia su calc. (seslerieti) che su terreni acidificati (nardeti). Per le fg. cauline caratteristicam. verticillate è agevolm. distinguibile dalle specie congeneri di questi ambienti.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Progressivo : 3487

Autore : Linneo

Nome Italiano : Pedicolare a foglie verticillate

Codifica numerica : 7648015

Forma biologica : H scap

Altezza : 5-20(30) cm.

Tipo di vegetazione : Prati e pascoli subalpini e alpini.

Privacy