Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Sp. Helianthemum croceum

Gen. Helianthemum

Fam. Cistaceae

Div. coripetale superovarie a fg. alternate

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. legnosi, tenaci, contorti, con rami ascendenti, bianco-feltrosi. Fg. inf. quasi rotonde, le sup. ristrette ed ellittico-lanceolate (3-5 X 6-10 mm) un po' revolute sul bordo, bianco-tomentose di sotto con spessi peli stellati di sopra; stipole sup. lunghe 2-3 volte i picciuoli. Cime 3-10flore; sepali interni (4x7 mm) con densi peli stellati; petali cuoriformi (12 X 10 mm).

W-Medit.-Mont.
A. Apuane, App. Merid. (M. di Castellamare, Capri, M. Accelica, Acerno, Pollino, Sila, Serra S. Bruno), bic. (dal Messinese alle Madonie) e Sard.: R.

Variab. - Tende a frazionarsi in razze locali. Il colore dei petali è di regola aranciate-zafferano almeno verso la base e tale si osserva in Sic; nella Pen. invece i petali sono per lo più gialli. Piante con il calice irsuto per peli ± patenti sono state distinte come H. bicolor Presl. Le popolazioni delle A. Apuane sembrano più prossime a Sp. Helianthemum nummularium. Le segnalazioni dalla regione alpina (Bolzano, A. Maritt.) vanno verificate; segnalato anche dall'App. Abr., dove la sua presenza è più verosimile.

Diffusione:

Italia Toscana Campania Basilicata Calabria Sicilia Sardegna

Portamento : ⏉ Cespuglio

Progressivo : 2300

Autore : (Desf.) Pers.

Sinonimi : (= H. stabianum Ten.; H. glaucum Auct. Fl. Ital.; incl. H. stellatum Guss., H. rupincolum Huter, P. et R.)

Nome Italiano : Eliantemo color zafferano

Codifica numerica : 5245008

Forma biologica : Ch suffr

Altezza : 1-4 dm

Tipo di vegetazione : Prati aridi e rupestri (calc).

Privacy