Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Saxifraga

Sp. Viola munbyana

Gp. Viola calcarata

Gen. Viola

Fam. Violaceae

Div. coripetale superovarie a fg. alternate
Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. grassetti, ± densam. fogliosi, glabri, omofilli. Stipole con segm. apicale grosso, generalm. crenato, e 2-4 segm. lat. largam. lineari, inseriti alla base o poco sopra; lamina carnosa, ± lucida, largam. ovata, subcordata, crenata; picciuolo allungato, alato. Calice con appendici di 4-5 mm; corolla 3-5 cm, blu-violetta; sperone allungato (fino a 15 mm), robusto.

SW-Medit.-Mont.
Sic. nordoccid. sulla Busambra, Pizzuta, etc: RR.

Variab. - Sulla Pizzuta è stata indicata una popolazione a corolla gialla come V. calcarata var. lutea Guss.; V. nebrodensis var. lutea (Guss.) Caruel, che certo andrebbe qui riferita; non è stato possibile ritrovarla in tempi più recenti.

Munby G. (1812-1876), botanico ad Orano.

Diffusione:

Italia Sicilia

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Progressivo : 2271

Autore : Boiss. et Reuter s.l.

Nome Italiano : Viola di Munby

Codifica numerica : 5274054

Forma biologica : H scap

Altezza : 10-20 cm

Tipo di vegetazione : Fessure delle rocce, dove forma cuscinetti (calc).

Privacy