Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Saxifraga

Sp. Lavatera cretica

Gen. Lavatera

Fam. Malvaceae

Div. coripetale superovarie a fg. alternate

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. eretto, generalm. arrossato con peli setolosi. Fg. con picciuolo di 4-7 cm e lamina pentagonale-reniforme 5-7 cm, profondam. cordata alla base, dentellata, nelle fg. sup. irregolarm. 5-7loba. Fi. a 2-4 in brevi cime ascellari contratte; segm. dell'epicalice largam. ovati (5x6 mm) nel fr., sepali all'antesi 3x5 mm, nel fr. larghi fino a 7 mm; petali violetti (nel secco) 13-16 mm; fr. diam. 1 cm; mericarpi 7-9(-11), lisci o poco rugosi.

Steno-Medit.
It. Merid, Sic, Sard, Cors. ed Is vicine: C; si spinge più a N lungo le coste occid. (Terracina, Roma, Piombino, Lucchese, Pisa, Viareggio, Riviera) ed Arcip. Tosc: R.

Confus. - Con Sp. Malva sylvestris e Sp. Malva nicaeensis, che si distinguono per essere a portam. prostrato-diffuso ed i segm. dell'epicalice più stretti.

Diffusione:

Italia Liguria Toscana Lazio Molise Campania Puglia Basilicata Calabria Sicilia Sardegna

Progressivo : 2205

Autore : Linneo

Sinonimi : ( = L. sylvestris Brot. non Cyr.)

Nome Italiano : Malvone di Creta

Codifica numerica : 4990001

Forma biologica : T scap

Ciclo riproduttivo : ☉ Annuale

Altezza : 3-5 dm

Tipo di vegetazione : Incolti aridi campi, ruderi

Privacy