Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Sp. Scutellaria alpina

Gen. Scutellaria

Fam. Labiateae

Div. gamopetale

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. prostrato-ascendenti, legnosi alla base, in alto con peli patenti di 1.0-1.4 mm. Fg. inf. con picciuolo di 3-8 mm e lamina lanceolata di 7-10 X 15-20 mm, acutam. dentata; fg. sup. ridotte. Inflor. densa, 4angolare (2-4 cm); brattee lanceolato-acuminate 4-6 x 8-13 mm, intere; calice 5-6 mm; corolla purpurea o violacea 23-25 mm.

Alpi Occ. dalla Valsesia al mare; App. March. (M. Pescolla), Terminillo, App. Abr. (Gr. Sasso, Majélla, Velino e Pizzodetta) e Pollino: R; segnalata anche nel Bormiese.ed Alpi Ven., ma da ricercare.

Diffusione:

Italia Piemonte Liguria Marche Lazio Abruzzo Basilicata Calabria

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Autore : Linneo

Nome Italiano : Scutellaria delle Alpi

Codifica numerica : 7234002

Forma biologica : Ch suffr

Altezza : 1-3 dm

Tipo di vegetazione : Greti, pendii sassosi.

Privacy