Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Sp. Securigera securidaca

Gp. Leguminosae IV

Fam. Leguminosae

Div. coripetale superovarie a fg. alternate

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. prostrati o ascendenti, subglabri, ispidi in alto. Fg. (5-15 cm) con 11-15 segm. triangolari (5-15 X 15-25 mm) ad apice tronco. Capolini a 4-8 fi. ± penduli, su un peduncolo comune lungo circa quanto la fg.; calice 1.5 mm; corolla gialla, nel secco ferruginea, 9-11 mm; legume lineare o leggerm. falciforme (2-3 x 30-40 mm), compresso con margini ispessiti, sormontato da un becco allungato (1-3 cm), ± ricurvo ad uncino; articoli generalm. 8-18, monospermi; semi ellittico-lenticolari, bruni, con diam. maggiore di 1.5-2 mm.

Euri-Medit.
Lig., Pen. (verso N fino a Faenza-Bologna-Modena-Firenze- Sarzana ), Sic., Cors. ed Is. vicine: C; anche in Istria, fino ai dint. di Trieste e nel Nizz.

Diffusione:

Italia Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria Sicilia

Progressivo : 1927

Autore : (L.) Deg. et Dörfl.

Sinonimi : ( = Bonaveria sec. Rchb.)

Nome Italiano : Securidaca

Codifica numerica : 3694001

Forma biologica : T scap

Ciclo riproduttivo : ☉ Annuale

Altezza : 3-10 dm

Tipo di vegetazione : Pascoli, vigne, oliveti.

Privacy