Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Crocus albiflorus

Gen. Crocus

Fam. Iridaceae

Cla. Monocotiledoni

Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Simile a Sp. Crocus napolitanus, ma minore; perigonio generalm. bianco, talora ± violaceo; lacinie 5-7 X 17-25(30) mm; antere 7-8 mm.

Orof. SE-Europ.

Alpi, dalle Giulie alle Mariti.: C; App. Sett. e Centr., Sic: R; segnalato fino alla Cal.

Bibl: Skalinska M., Acta Biol Cracov. 11: 31-37(1968).

Variab. - Nelle popolazioni naturali si incontrano sempre, accanto ad una maggioranza di albiflori, anche singoli individui con perigonio violetto: questo però pare un carattere senza reale importanza. Piante di aspetto intermedio Sp. Crocus napolitanus-Sp. Crocus albiflorus sono frequenti: andrebbe accertato se si tratti di ibridi. Sull'App. Centro-Merid. i limiti rispetto alle specie vicine non sono chiari ed andrebbero verificati. Sulle Madonie è descritto un C. siculus Tineo di dimensioni un po' minori, che pure andrebbe ristudiato. I numeri cromosomici accertati per questa specie sono numerosi e formano una complicata serie aneuploide; non è noto se i diversi livelli cromosomici corrispondano a differenze morfologiche rilevabili almeno come medie di popolazioni. Sarebbe importante che lo studio di questa specie fosse approfondito per chiarire questi problemi e così pure i rapporti con Sp. Crocus napolitanus.
Privacy