Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Allium roseum

Gen. Allium

Fam. Liliaceae

Cla. Monocotiledoni

Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Bulbo ovoide-piriforme (1.5-2 cm), avvolto da tuniche brune perforate da fitti alveoli rotondi, accompagnato da bulbilli ovoidi-acuti, bianchi; scapo cilindrico avvolto dalle fg. soltanto in basso. Fg. piane, glabre ma dentellate sul margine, larghe 4-6(8) mm. Inflor. ombrelliforme (diam. 5-6 cm), multiflora; spata più breve dell'inflor., irregolarm. divisa in generalm. 4 lacinie; peduncoli 20-35 mm; tepali rosei, ellittico-acuti, (9-13 mm), spesso eroso-crenulati aji'apice; stami inclusi.

Steno-Medit.
Lig., Pen. (verso N fino a Modena), Sic, Sard., Cors. ed Is. minori: C; anche nel Triest. e fino al Monfalconese.

Variab. - Di regola l'inflor. è priva di bulbilli, però spesso assieme ai normali compaiono individui bulbilliferi, indicati come var. bulbilliferum Vis. (= A. carneum Targ.-Tozz.). Sporadicam. compaiono pure individui a fi. decolorati, indicati come var. majale (Ten.) Regel. Maggiorai, differenziato è A. permixtum Guss. che ha pure fi. biancastri, ed inoltre tepali a bordo intero e stilo lungo il doppio dei filam. (anziché subeguale a questi): è stato osservato sulle Madonie a 1600-1700 m e meriterebbe ulteriore indagine. Qui probabilm. va pure riferito A. roseum L. var. insulare Gennari (= A. obtusiflorum Req. non Poiret; A. pandatarium Terr.); si tratta di pianta ridotta (10-15 cm) con tepali pallidi o biancastri di 5-7 mm e peduncoli abbreviati, nota per la Sard., Cors., Isole Ponziane e Giglio.
Privacy