Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Fam. Labiateae

Div. gamopetale

Cla. Dicotiledoni

Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Fi. ermafroditi, zigomorfi, 4ciclici, 5meri; sepali 5, concresciuti in calice spesso bilabiato; petali 5, completam. fusi in una corolla caratteristica (bilabiata): 2 formano il labbro sup. e 3 formano il labbro inf.; stami tipicam. 4; carpelli 2, saldati in ov. supero 4-loculare; stilo inserito alla base dell'ov. (ginobasico); stimma generalm. bifido; cime contratte in verticillastri o spighe; fr. composto da 4 nucule (tetrachenio). Piante erbacee o cespugli, con f. quadrangolari e fg. opposte senza stipole; parti erbacee per lo più aromatiche; nettari abbondanti ed entomogamia mediante ditteri, imenotteri, raram. lepidotteri. Come variazioni a questo schema si ha corolla quasi attinomorfa ed apparentem. 4mera (Mentha, Lycopus, Ocimum) oppure priva del labbro sup. (Ajuga, Teucrium), stami ridotti a 2 (Lycopus, Salvia, Rosmarinus, Ziziphora); le antere mostrano grande varietà di forme, fino al tipo a bilancere (meccanismo per l'impollinazione incrociata: Salvia). L'inflor. è formata da fascetti sovrapposti di fi. (generalm. 2-20 fi. a volte più, oppure 1 solo) ciascun fascetto avvolto alla base da 2 fg.: queste vengono dette fg. fiorali quando sono ± simili alle fg. normali, oppure brattee quando sono di aspetto assai diverso; però l'origine nei due casi è la stessa ed anche esiste ogni tipo di aspetti intermedi. Parecchi generi possiedono, oltre alle fg. fiorali o brattee altre bratteole più interne e generalm. minori. Le Labiatae ( = Lamiaceae) hanno il loro centro nel bacino Mediterraneo e sono piante per lo più xerofile; in Brasile il gen. Hyptis possiede anche sp. arboree. Per la ricchezza in sostanze aromatiche molte Labiatae sono usate come condimento (Rosmarino, Basilico, Origano, Timo, Santoreggia, Salvia), in profumeria (Lavanda, Spigo, Paciulì), liquoreria (Polio, Menta) e farmacia (Menta, Timo, Melissa, Salvia, Issopo). -Bibl.: fra le moltissime opere dedicate a questa famiglia va ricordata come di particolare importanza Briquet J., Les Labiées des Alpes Maritimes, XVIII + 587 pagg. Genève et Bàie (1891-1895).
1 Stami completam. inclusi nel tubo corollino
  2 Calice a 13 o 15 nervi; corolla azzurro-violetta; piante generalm. cespugliose (3-15 dm) Gen. Lavandula
  2 Calice a 10 nervi; corolla bianca, gialla o purpurea; piante erbacee ovv. legnose solo alla base
   3 Fi. in verticillastri, ciascuno all'asc. di 2 fg. poco differenti da quelle vegetative e con brevi bratteole lesiniformi alla base dei calici Gen. Marrubium
   3 Fi. in verticillastri, ciascuno all'asc. di 2 brattee differenziate dalle fg.2, privi di bratteole Gen. Sideritis
1 Stami sporgenti (almeno con l'antera) dal tubo corollino
  4 Stami fertili 2
   5 Calice con tubo lungo al max 1.5 volte il diam.; piante perenni
    6 Corolla decisam. bilabiata, lunga 8-40 mm
     7 Labbro sup. della corolla concavo verso l'alto; cespuglio a fg. lineari Sp. Rosmarinus officinalis
     7 Labbro sup. della corolla convesso verso l'alto; erbe o cespugli con fg. ± allargate Gen. Salvia
    6 Corolla quasi attinomorfa, lunga 2.5-4 mm Gen. Lycopus
   5 Calice con tubo lungo 3-4 volte il diam.; annua Sp. Ziziphora capitata
  4 Stami fertili 4
   8 Corolla a 4 lobi ± eguali (attinomorfa)
    9 Inflor. con numerosi fi. in ciascun verticillastro Gen. Mentha
    9 Fi. semplicem. appaiati all'asc. delle fg. sup Sp. Perilla frutescens
   8 Corolla zigomorfa
    10 Corolla con labbro sup. nullo o subnullo
     11 Labbro sup. ridotto a 2 denti, labbro inf. 31obo; tubo corollino munito internam. di un anello di peli Gen. Ajuga
     11 Labbro sup. nullo, labbro inf. 5lobo; tubo corallino senza anello di peli all'interno Gen. Teucrium
    10 Corolla con 2 labbra ben sviluppate (bilabiata)
     12 Corolla con labbro sup. ben sviluppato a cappuccio (in visione lat. arcuato, con la convessità verso l'alto)
      13 Calice bilabiato (zigomorfo)
       14 Calice con una squama spugnosa sul dorso Gen. Scutellaria
       14 Calice senza squama spugnosa
        15 Calice con labbra diam. 15-20 mm, terminanti in spine (1 rivolta verso l'alto, 7 verso il basso) Sp. Moluccella spinosa
        15 Calice più piccolo, senza denti spinosi
         16 Calice con 13-15 nervi; corolla internam. senza anello di peli
          17 Stami inf. < sup.; corolla 20-50 mm Gen. Dracocephalum
          17 Stami inf. > sup.; corolla 4-16 mm
         16 Calice con 5-10 nervi; corolla con anello di peli
          18 Fi. all'asc. di fg. normali; filam. senza appendici; cespuglio con fg. seghettate Sp. Prasium majus
          18 Fi. all'asc. di brattee diverse delle fg.; filam. prolungati oltre l'antera in un dente acuto; erbe con fg. intere, crenate o pennatosette Gen. Prunella
      13 Calice con denti ± eguali (attinomorfo)
       19 Calice con 5-10 nervi
        20 Labbro inf. della corolla intero o bilobo: lobi lat. nulli o ridotti a 2 dentelli Gen. Lamium
        20 Labbro inf. con lobo centr. (eventualm. bilobo) e 2 lobi laterali lunghi ¼-½ di questo o più
         21 Fg. con lamina divisa per ⅔ in 3 lobi acuti Gen. Leonurus
         21 Fg. intere o dentate, mai 3lobe
          22 Piante annue
           23 Corolla internam. con anello di peli; labbro inf. senza protuberanze; bratteole assenti oppure non spinulose Gen. Stachys
           23 Corolla senza anello di peli; labbro inf. alla base con 2 protuberanze coniche; fi. all'asc. di bratteole lesiniformi pungenti Gen. Galeopsis
          22 Piante perenni
           24 Stilo terminante in 2 lacinie diseguali Gen. Phlomis
           24 Stilo terminante in 2 lacinie ± eguali
            25 Ovari e acheni troncati all'apice Sp. Lamiastrum galeobdolon
            25 Ovari e acheni arrotondati all'apice
             26 Calice allargato nella metà sup. (con denti eretto-patenti oppure formanti un lembo patente); stami paralleli Gen. Ballota
             26 Calice cilindrico o conico (allargato dalla base); stami dopo la fecondaz. divergenti Gen. Stachys
       19 Calice con 13-15 nervi Gen. Satureja
     12 Corolla con labbro sup. diritto o ripiegato all'insù (in visione laterale retto oppure concavo verso l'alto)
      27 Calice 2labiato (zigomorfo)
       28 Stami aderenti al labbro inf. della corolla; pianta colt. e subspont. (Basilico) Sp. Ocimum basilicum
       28 Stami avvicinati al labbro sup. della corolla
        29 Corolla lunga 25-40 mm
         30 Stami con filam. paralleli; corolla con labbra molto sviluppate (distanza fra l'apice del labbro sup. ed inf. 18-33 mm); calice con tubo lungo quanto il diam. Gen. Melittis
         30 Stami con filam. convergenti; corolla con labbra brevi (distanza 6-10 mm); calice con tubo lungo il doppio del diam., all'apice ± strozzato e con un ciuffo di peli
        29 Corolla lunga 4-25 mm
         31 Stami con filam. divergenti e spesso antere sporgenti sui lati del labbro sup. Gen. Thymus
         31 Stami con filam. in alto convergenti ed antere ravvicinate sotto il labbro sup. oppure filam. paralleli
          32 Corolla con tubo incurvato; calice con tubo lungo circa quanto il diam., progressivam. allargato verso l'alto senza ciuffo di peli a maturità
           33 Corolla bianco-giallastra o rosea; fg. tutte cauline
            34 Corolla 17-20 mm, con un anello di peli all'interno del tubo e labbro sup. lungo circa quanto l'inf. Sp. Prasium majus
            34 Corolla 8-15 mm, senza anello di peli; labbro sup. < inf. Gen. Melissa
           33 Corolla violetta, 17-21 mm, internam. alla base del tubo con un anello di peli; fg. basali in rosetta Sp. Horminum pyrenaicum
          32 Corolla a tubo diritto; calice con tubo generalm. più lungo del diam., sotto l'inserzione dei denti cilindrico o un po' strozzato, a maturità generalm. con la fauce chiusa da un tappo di peli bianchi (gen. 646-650, Satureja sensu Briq.)
           35 Stilo con 1 ramo più sviluppato dell'altro
            36 Inflor. ramosa Gen. Calamintha
            36 Inflor. costituita da un asse indiviso portante fi. in verticilli
             37 Fi. 2-6(-8) su ogni verticillo Gen. Acinos
             37 Fi. 10-20 su ogni verticillo Sp. Clinopodium vulgare
           35 Stilo con i 2 rami di lunghezza quasi uguale
            38 Calice a 10(-13) nervi Gen. Satureja
            38 Calice a 13-15 nervi Gen. Satureja
      27 Calice con denti ± eguali (attinomorfo o debolm. zigomorfo, ma non bilabiato)
       39 Stami con filam. divergenti e spesso antere sporgenti sui lati del labbro sup.
        40 Asse dell'inflor. indiviso: fi. in fascetti all'asc. di ogni coppia di fg. bratteali
         41 Corolla 7-12 mm con tubo più lungo del calice ; calice a 15 nervi Sp. Hyssopus officinalis
         41 Corolla 5-7 mm con tubo più breve dei denti calicini; calice a 10 nervi indistinti
        40 Asse dell'inflor. ramoso-corimboso: fi. riuniti in spighe dense, ovali o cilindriche, peduncolate Gen. Origanum
       39 Stami con filam. convergenti o paralleli 42 Stami con filam. convergenti almeno in alto (gen. 646-650: Satureja sensu Briq.) cfr. più sopra dicotomie 35-38 42 Stami con filam. paralleli
        42 Calice a 5-10 nervi; tubo corollino all'interno con anello di peli (tranne 3154,3155,3156)
         43 Calice allargato nella metà sup. (con denti retto-patenti) Gen. Ballota
         43 Calice cilindrico o conico (allargato dalla base) Gen. Stachys
        42 Calice a 15 nervi; tubo corollino senza anello di peli
         44 F. striscianti; corolla con labbro inf. piano; fi. all'asc. di fg. normali Gen. Glechoma
         44 F. eretti; corolla con labbro inf. concavo sul lobo centrale; fi. all'asc. di brattee differenti dalle fg. Gen. Nepeta
Immagine 0
Immagine 1
Immagine 2
Immagine 3
Immagine 4
Immagine 5
Immagine 6
Immagine 7
Immagine 8
Immagine 9
Immagine 10
Immagine 11
Immagine 12
Immagine 13
Immagine 14
Cerca su Wikipedia Cerca scheda su Acta plantorum Catalog of life Encyclopedia of life

Immagini dal web

Lamiaceae - Wikipedia
Lamiaceae - Wikipedia
In-vitro Antimicrobial Activities of Extracts of Launaea procumbens ...
In-vitro Antimicrobial Activities of Extracts of Launaea procumbens ...
Five 8-C-benzylated flavonoids from Thymus hirtus (Labiateae ...
Five 8-C-benzylated flavonoids from Thymus hirtus (Labiateae ...
#labiateae hashtag on Twitter
#labiateae hashtag on Twitter
Screening of selected Aromatic plants belonging to Labiateae and ...
Screening of selected Aromatic plants belonging to Labiateae and ...
Privacy