Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Gen. Iris

Fam. Iridaceae

Cla. Monocotiledoni

Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Piante di aspetto singolare e di difficile interpretazione.

FOGLIE - Sono graminiformi, in molte specie ripiegate longitudinalfn. lungo il nervo med. in modo che le due metà aderiscono come le pagine di un libro: nella parte inf. .esse sono distaccate (e formano una sorta di guaina), nel resto sono del tutto concresciute. Per semplificazione, nelle descrizioni sarà indicata come «lamina» ciò che ad un esame macroscopico appare di aspetto fogliaceo, indipendentem. dalla interpretazione anatomica.

FIORE - Ogni scapo porta 1 o pochi fi.; essi (cfr. fig.) sono portati da un peduncolo avvolto da una spata membranosa. La base del fi. è formata dall'ovario fusiforme (non visibile nella fig.) al di sopra del quale è inserito il perigonio; questo si compone di un breve tubo (non visibile nella fig.), di 3 lacinie esterne, ciascuna delle quali superiorm. può portare una barba e di 3 lacinie interne; gli stili hanno 3 rami tubulosi, di aspetto petaloide, aderenti alle lacinie esterne e terminanti con gli stimmi.

STILI e STIMMI - Stilo diviso in 3 rami di aspetto petaloide, aderenti alle lacinie perigoniali esterne, all'apice formanti 2 labbra (il sup. diviso in 2 lobi acuti); stimma trasverso alla base dei lobi.

Bibl.: Mitra J., Bot. Gaz. 117: 265-293 (1956) - riguarda le sp. Sp. Iris pseudopumila-Sp. Iris cengialti.

Le specie ornamentali sono spesso indicate anche come Iris, Ireos, Iride. Il testo seguente è stato riveduto anche da I. Ricci (Roma).
Privacy