Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Galanthus nivalis

Fam. Amaryllidaceae

Cla. Monocotiledoni

Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Bulbo ovoide (1-2 cm) con tuniche scure; f. eretto, striato. Fg. inf. ridotte ad una guaina tubulosa ialina, le altre nastriformi 3-7 X 60-180 mm, arrotondate all'apice. Fi. unico, generalm. nutante; spata 25-40 mm; peduncolo 15-30 mm; tepali bianchi, gli esterni di 3-9 X 15-25 .mm, gli interni 3-4 X 8-12 mm; capsula carnosa ovoide 6-9 mm.

Europeo-Caucas.

It. Sett., Pen. (soprattutto sui rilievi) fino alla Cal. e Sic. : C.

Variab. - Piante con tepali giallastri o verdastri, ± sottili o allargati, rientrano nella variab. individuale. Nell'It. Merid. ed in Sic. divengono progressivam. predominanti individui più sviluppati, con fg. larghe oltre 1 cm, spata di 30-37 mm e tepali esterni di 20-25 mm e fioritura ritardata, talora anche autunnale: essi sono stati descritti come G. imperati Bertol. (= G. niv. var. major Ten.; var. reginae-olgae Orphanides), di dubbio valore tassonomico.

Confus. - Con Sp. Gagea lutea (cfr.), quando si tratta di individui sterili.
Privacy