Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Lilium martagon

Gen. Lilium

Fam. Liliaceae

Cla. Monocotiledoni

Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Bulbo squamoso grosso; f. eretto, robusto, cilindrico, pubescente-papilloso in alto e ± striato di violetto. Fg. verticillate a 4-8(15), lanceolato-spatolate (2.5 X 12 cm). Racemo ricco, con (3)6-20 fi. (diam. 5-6 cm), penduli o nutanti; peduncoli arcuati 2-5 cm; te-pali violetti o carminio-violetti, lucidi e cerosi, di sopra più chiari e con macchie scure, lanceolati, ricurvi all'infuori (13 X 45 mm); stami lungam. sporgenti, penduli, con filam. biancastro ed antere brune; capsula fusiforme-trigona.

Eurasiat.
Alpi (dalle Giulie alle Maritt.), App. Sett. e Centr. : C; anche in Cors., Camp, sul M. Taburno, un tempo certo anche nella Pad., dove però è quasi ovunque scomparso.

Variab. - Le fg. sono spesso disposte in maniera irregolare, talora anche quasi sparse; il f. può risultare glabro ed inversam. i tepali ± pubescenti. Sulle A. Maritt. al Colle d. Maddalena è segnalato un L. villosum Cavara, certam. qui riferibile, ma con bulbo maggiore (8-10 cm) a squame bianche, lucide, turioni a clava (diam. 5-6 cm!) densam. bianco-lanosi, fg. obovate inserite su tutta la lungh. della f., pelosità generalm. più densa. È dubbio, se non si tratti di variazione individuale.
Privacy