Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Asphodelus albus

Gen. Asphodelus

Fam. Liliaceae

Cla. Monocotiledoni

Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Rd. ingrossate (± 6X40 mm); f. eretto, semplice, cilindrico, glabro. Fg. tutte basali, ripiegate a doccia, larghe (10)20-22(40) mm e lunghe 5-7(10) dm, erette, le esterne ridotte a guaine ovate rossastre. Racemo terminale denso, cilindrico (6 X 25-35 cm), raram. con pochi abbozzi di rami basali; fi. diam. 4 cm; peduncoli all'antesi patenti, poi ± eretti 10-16 mm, all'ascella di brattee lunghe circa altrettanto; tepali (5-6 X 18 mm) bianchi con nervo centr. verde, rotondati all'apice; stami con filam. bianco di 18 mm, alla base allargato a triangolo; antere ovali (2.5 mm) aranciate; capsula ovoide 8-15 X 10-19 mm, con 7-8 rughe trasversali.

Medit.-mont. -subatl.
Alpi, dal Goriz. alla Lig., quasi solam. nelle catene merid. ed App. dalla Lig. alla Cal: C.

Variab. - In base alla grossezza del fr. si distinguono varie stirpi, che probabilm. rappresentano razze geografiche: nelle Alpi Or. piante verosimilm. corrispondenti al tipo con capsula lunga 12-15 mm, nelle Alpi Occid. la var. delphinensis (G. et G.) Asch. et Gr. con capsula di 8-10 X 10-12 mm, nelle A. Maritt. la subsp. villarsii (Verlot) Asch. et Gr. con capsule lunghe 17-19 mm: quest'ultima pare essere pure presente sull'App., però la distinzione non è netta e tutto il problema andrebbe riesaminato.
Privacy