Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Carex flava

Gp. Carex flava

Gp. IX (Otricelli glabri, una spiga ♂ )

Gen. Carex

Fam. Cyperaceae
Cla. Monocotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Cespugli densi; f. eretti, lisci, trigoni. Fg. larghe 3-5(7) mm, lunghe circa quanto il f.; ligula troncata, lunga 0.8-1.8 mm. Inflor. breve con spiga apicale ♂ lineare (2 X 10-15 mm) eretta e 2 spighe ♀ sessili, appaiate, inserite alla base della spiga ♂, spesso anche una terza spiga ♀ inserita più in basso; spighe ♀ ovoidi o subglobose (1 cm); brattee fogliacee 1-3 cm, le inf. di 3-6 cm, ribattute verso il basso; glume acute, bruno-chiare; otricelli verde-giallastri 1.5-1.8 X 5-6 mm (becco compreso) senza nervi evidenti; becco di 2.2-2.7 mm, generalm. cigliato, incurvato verso il dorso.

Euroameric. (Anfiatl.).
Alpi: C; App. Seti., Marche (?), Abr., Cors.: R.

Variab. - Una specie controversa è C.flavella Krecz. con f. di 8-30 cm, fg. brevi, raggiungenti appena la metà del f., otricelli minori (4-5 mm) con becco diritto; osservata in vari punti delle Alpi, probabilm. è solo una forma ridotta di Sp. Carex flava (cfr. Fagerström L., Acta Soc. Fauna Fl. Fenn. 79: 3, 1967).
Privacy