Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Carex extensa

Gp. IX (Otricelli glabri, una spiga ♂ )

Gen. Carex

Fam. Cyperaceae

Cla. Monocotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Densam. cespugliosa con f. eretti, lisci, subcilindrici, alla frutt. in alto incurvati; base avvolta su 2-3 cm da guaine cilindriche rossastre. Fg. glauche, sottili (2-3 mm), lunghe spesso circa quanto il f.; antiligula raram. presente. Inflor. allungata, unilat.; spiga sup. ♂ lineare (1-2 cm); 2-4 spighe ♀ densiflore di 10-15 mm, l'inf. molto distanziata dalle altre e lungam. peduncolata; brattee erbacee (5-12 cm), brevem. guainanti; glume brune; otricelli bruno-olivacei di 1.4-1.5 X 3 mm, patenti a maturità.

Medit.-Atlant.
Su tutte le coste da Trieste a Ventimiglia, in Sic, Sard., Cors. e parecchie Is. minori: R e localizz.; all'interno (Padov., Moden.) R e per lo più scomparsa.

Nota - L'unica specie nostrana di Carex che si comporti come genuina alofìta, sempre però su terreni ricchi di umidità; la salinità nell'acqua del suolo in generale non supera il 20‰, cioè riinane sensibilmente inferiore a quella dell'acqua di mare (37‰).
Privacy