Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Carex humilis

Gp. VIII (Otricelli pubescenti o tomentosi)

Gen. Carex

Fam. Cyperaceae

Cla. Monocotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Rz. obliquo formante un cespuglio denso, avvolto da fibre brune; fg. dell'anno preced. secche e persistenti, adagiate al suolo e formanti col f. un angolo retto; f. ascendenti, brevi (5-12 cm), arrossati alla base. Fg. lunghe 2-3 volte il fi, ca-nalicolate (1-1.5 mm). 3-5 spighe spaziate su tutto il fi, la sup.(♂) paglierina, le inf. (♀) di 1 cm, con brevi,brattee fogliacee; glume ♀ brune sulla carena, ialine nel resto; otricelli più brevi delle glume, clavati (1.5-1.8 X 3-3.5 mm), verde-brunastri, finem. pubescenti.

Eurasiat. temp.
Alpi e rilievi collinari prealpini dal Carso alla Lig.: C; App. Tosco-Emil, Umbro-Marchig. dal M..Nerone ai Sibillini, Terminillo, Abr. sul Gr. Sasso, M. S. Angelo di Castellammare, Cors.: R.

Nota - Specie abbondante nei prati aridi, dove a volte può anche diventare dominante, frequente pure nelle boscaglie termofile, soprattutto pinete, risale fino alla fascia subalpina nei seslerieti delle stazioni più soleggiate. La fioritura è molto precoce e poco appariscente; gli. scapi fioriferi spesso non superano pochi cm e si confondono tra l'erba, e per questi motivi la presenza di Sp. Carex humilis può spesso sfuggire. Essa tuttavia può venire facilmente identificata anche allo stato sterile per la caratteristica colorazione bruno-rossastra delle fg. e per la disposizione adagiata al suolo delle fg. dell'anno precedente (cfr. descrizione).
Privacy