Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Gp. Carex curvula

Gp. IV (Spighe con fi. inf. ♀ e fi. sup. ♂ )

Gen. Carex

Fam. Cyperaceae

Cla. Monocotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
CARATTERI GENERALI:  Zolle dense e tenaci, alla base avvolte su 2-4 cm da un feltro cilindrico di fibre brune; f. eretti, caratteristicam. incurvati, robusti e tenaci, glabri, lisci, oscuram. trigoni. Fg. lineari-canalicolate, strette (1-1.5 mm), incurvate, coriacee, alla fior, giallastre ed in gran parte disseccate. Inflor. densa, lobata alla base, di 1 X 1-1.5(3) cm; spighe inferiorm. ♀ e superiorm. ♂ ; glume brune con nervo centr. chiaro e margine ialino; stimmi 3; otricelli fusiformi (2 X 5-6.5 mm), bruno-lucidi.

Due specie, di aspetto macroscopico quasi identico e distinguibili soltanto mediante una sezione sottile della fg., ma ben diverse come distribuzione ed ecologia. Sp. Carex curvula è la pianta caratteristica della associazione vegetale climatogena della fascia alpina sulle Alpi silicee (curvuleto): tra 2400 e 2600 m essa si presenta spesso in grandi quantità e può risultare del tutto dominante. Sulle Alpi calcaree il suolo è inizialmente ricco di cationi e per questo inadatto a Sp. Carex curvula, ma nelle zone più piovose, per progressivo dilavamento e deposizione di humus in superficie può acidificarsi, così da permettere anche in questo caso la formazione del curvuleto: si tratta però di colonie ridotte (generalm. pochi mq), sulle Dolomiti estremamente rare. Sp. Carex rosae è stata scoperta solo di recente, come vicariante calcicola di Sp. Carex curvula, si presenta soprattutto su calcescisti, dove si giunge abbastanza frequentem. a suoli subacidi, e vive negli elineti: è specie occidentale, la cui area si estende dalla V. Aosta al Grossglockner. In Italia è stata osservata solo raram., ma forse soltanto perché confusa con la prec: essa andrebbe ulteriorm. ricercata dove Sp. Carex curvula si presenta su substrato calcareo.
1 Fg. con spessore pari a ⅐-⅟₁₂ della propria largh. Sp. Carex curvula
1 Fg. con spessore pari a ⅓-⅕ della propria largh. Sp. Carex rosae

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Autore : All.

Altezza : 1-2 dm

Tipo di vegetazione : Pascoli alpini.

Privacy