Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Biarum bovei

Gen. Biarum

Fam. Araceae

Cla. Monocotiledoni

Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Fg. oblanceolate o ± ellittico-obovate (1-2 X 4-7 cm), con base ± arrotondata. Scapo breve; spata 5-7 cm, lanceolata, scura all'interno; spadice 10-12 cm con appendice filiforme, purpurea; bacche bianco-arrossate, ovoidi (5-6 mm).

Steno-Medit.
Sard. Centr. nel Nuorese a Marmuri, Bidazzoni, Nurri, Ortacesus e Guamaggiore: RR.

Osserv. - Specie polimorfa, che in Sard. è rappresentata dalla subsp. dispar (Schott) Engler (cfr. Atzei A. D. e Picei V., Archivio Bot. 53: 46, 1977), però gli esemplari essiccati da me studiati (di difficile interpretazione) sembravano invece avvicinarsi alla subsp. (a). Per ulteriori confronti si forniscono qui sotto i caratteri delle tre sottospecie:
a) subsp. bovei (= subsp. blumei Engler), con fg. ovate (2-2.5 X 3-4 cm) ovv. oblanceolate (3 X 10 cm); spadice con intervallo sterile tra fi. ♀ e ♂ lungo circa quanto la zona occupata dai fi. ♂ . - Asia Minore.
b) subsp. dispar (Schott) Engler, con fg. dimorfe, le primaverili ovate (1.5-2 X 2-4 cm), le successive lineari (0.3-0.5 X 8-10 cm); spadice con intervallo lungo più della zona ♂ . - Cirenaica ed Algeria, Sard.
c) subsp. haenseleri (Willk.) Engler, con fg. ellittiche (1-1.5 X 4-6 cm); spadice con intervallo lungo il doppio della zona ♂ . - Spagna.

Bove N. (1802-1841), erborizzò in Algeria.
Privacy