Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Verbena officinalis

Gen. Verbena

Fam. Verbenaceae

Div. gamopetale

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. legnosi solo alla base. ascendenti, 4angolari-solcati e pubescenti sugli spigoli. Fg. spatolate (1-2. x 3-5 cm), lobate.a pennatosette, le sup. ridotte e ± intere: nervature sporgenti di sotto. Spighe 3-6 cm alla fior. alla frutt. 10-25 cm, con 1-2 paia di rami basali arcuati; brattee lanceolato-acuminate: calice 15 mm: corolla 4 mm, roseo-violetta sul bordo; acheni 1.5-2 mm, con 4-5 strie longitudinali sul dorso.

Paleotemp. divenuta cosmop.

In tutto il terr. CC.

Nota. È dubbio se si tratta di pianta indigena da noi, essa vive sempre in contatto con gli insediamenti umani e non si inserisce in alcun tipo di vegetazione naturale. Nell'antichita era considerata medicinale ed avere una parte importante in pratiche magiche, superstiziose o folcoristiche. Molte specie di Verbena sono coltivate per ornam., però nessuna tende a naturalizzarsi.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria Sicilia Sardegna

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Progressivo : 3073

Autore : Linneo

Nome Italiano : Verbena comune

Codifica numerica : 7138003

Forma biologica : H scap

Altezza : 15-60 cm

Tipo di vegetazione : Sui margini delle vie, incolti calpestati (sin antropica)

Privacy