Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Cynoglossum magellense

Gen. Cynoglossum

Fam. Boraginaceae

Div. gamopetale

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Pianta bianco-tomentosa con riflessi violetti (!). F. legnosi contort: rami fioriferi eretti. fogliosi fino in alto. Fg. caratteristicam. dimorfe: le basali con picciuolo di 4-6 cm e lamina lineate-lanceolata (1-1.5 x 6-9 cm), le cauline sessili lineari-lesiniformi (3-5 x 40-55 mm). Cime allunngate, alla fine eretto-patenti e formanti un corimbo a cono rovesciato; fi. all’asc. di brattee; calice 7-8 mm con denti lesiniformi, alla frutt. 8-10 mm; corolla rosso-violacea, 5-8 mm; peduncoli frutt. eretti, 10-20. mm; mericarpi 7-8 mm, concavi, aculeati sole sul bordo.

Endem.
 
App. Centr: R; anche in Camp: (M. Cervati) e sul Pollino.

Nota - Interessante endemismo, che per molti caratteri prende una posizione isolata nel genere Cynoglossum L, (f. lignificato alla base. fg. dimorfe, inflor. in corimbo conico, calice 2 denti sottili), mentre parrebbe quasi ricollegarsi al vicino gen. Solenanthus Ledeb. (il quale tuttavia si distingue per gli stami sporgenti dalla corolla). Nell’It. Centr. é specie abbastanza diffusa, sui M. Sibillini, Vettore, M. Sanvicino, Terminillo. Gr. Sasso, Velino, Sirente, Morrone. Majella, Marsica, M. Ernici e Simbruini sopra Filettino: Nell'App. Merid. è noto solo per due localita: la vetta del M. Cervati ed il Piano del Pollino (qui pero non ritrovato da quasi un secolo).
Privacy