Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Gp. Galium baldense

Gen. Galium

Fam. Rubiaceae

Div. gamopetale

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Sei specie delle Alpi, Appennino e Grecia, caratterizzate dal portam. contratto, colorazione nera nel secco; f. sempre glabri; fg. piccole, carnosette e del tutto glabre, con epidermide a lucidità oleosa ed apice brevem. cartilagineo, ottuso, mai ialino, fi. giallastro-bianchicci, in inflor. brevi e riccam. fogliose; epidermide dell'ovario glabra. Questo complesso di caratteri permette di differenziarle con certezza dal gr. di G. pusillum. Si tratta di un gruppo frammentato con carattere relitto, che, a differenza di Sp. Galium pumilum-Sp. Galium megalospermum risulta composto da un solo tetraploide (Sp. Galium noricum con 2n = 44), mentre tutte le altre specie sono diploidi; a questo debole potenziale evolutivo corrisponde la distribuzione geografica con disgiunzioni di carattere relittuale; oltre alle 5 specie qui trattate ancora G. demissum Boiss. nella Tracia ed Anatolia di NW.

Bibl.: Ehrendorfer F Oesterr. Bot. Z. 100: 670-672 (1953).
Privacy