Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Galium palaeoitalicum

Gen. Galium

Fam. Rubiaceae

Div. gamopetale

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. 4angolari, glabri, formanti densi cuscinetti emisferici. Fg. in verticilli di 5-6, lineari-aghiformi (0.5-0.6 X 2.5-5 mm); nervo centr. prominente; apice aristato. Fi. subsessili all'asc. dei 2 verticilli fogliari sup.; corolla candida diam. 2 mm; fr. glabri, lisci (1.3-1.5 mm).

Endem.
Tosc, sulle A. Apuane, Camp, sul Cervialto e Cal. sul Pollino e M. Cozzo del Pellegrino: RR.

Osser. - Interessante endemismo finora collegato a G. olympicum Boiss. dell'Anatolia Nord-Occidentale. La distribuzione frammentata in aree ricche di relitti fa ritenere verosimile si tratti di un paleoendemismo. Indicato anche come G. pyrenaicum Gouan (che è specie endemica nella Penisola Iberica). Sulle Alpi Apuane è relativamente diffuso ed in popolazioni abbastanza ricche d'individui.

Diffusione:

Italia Toscana Campania Basilicata

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Progressivo : 2904

Autore : Ehrend.

Sinonimi : (= G. pyrenaicum Auct. Fl. Ital. non Gouan; G. olympicum Auct. non Boiss.)

Diffusione : ● Specie endemica

Nome Italiano : Caglio delle Alpi Apuane

Codifica numerica : 8486084

Forma biologica : Ch pulv

Altezza : 2-8 cm.

Tipo di vegetazione : Rupi calc.

Privacy