Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Syringa vulgaris

Fam. Oleaceae

Div. coripetale superovarie a fg. opposte

Cla. Dicotiledoni

Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Fg. opposte, con picciuolo di 1-3 cm e lamina ovato-cuoriforme (5-7 X 6-9 cm), acuminata, verde-scura. Pannocchie generalm. terminali di 1-2 dm; calice 2 mm; corolla liliacina, con tubo di 8-10 mm e 4 lobi patenti di ± 5 X 8 mm; capsula acuminata 8-12 mm.

Orof. -SE-Europ.

Coltiv. per ornam. e spesso del tutto spontaneizzata sulle Prealpi dal Friuli al Piem., App. Sett., etc.

Nota - Nelle piante coltivate la corolla ha gradazioni diverse, dal violetto al roseo e bianco; anche altre sp. di Syringa sono coltivate nei giardini. Originaria dei Balcani, da noi sembra non esistere allo stato spontaneo: un'unica segnalazione in questo senso è di N. Terracciano per Muro Lucano al Pianello, ripresa anche da Gavioli, ed andrebbe controllata.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana

Portamento : ⏉ Cespuglio

Progressivo : 2778

Autore : Linneo

Nome Italiano : Serenella; Lillà, Fior di maggio

Codifica numerica : 6423001

Forma biologica : P caesp

Altezza : 2-6 m

Tipo di vegetazione : Boscaglie, siepi.

Privacy