Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Silene colorata

Gen. Silene

Fam. Caryophyllaceae

Div. coripetale superovarie a fg. opposte

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. ascendente o eretto, ramificato alla base, irsuto per peli riflessi. Fg. oblanceolato-spatolate (4-12 X 12-25 mm), le cauline ridotte. Fi. in monocasi racemiformi 3-6-flori; peduncoli inf. lunghi fino a 25 mm; brattee di 1.5 X 5 mm, generalm. < peduncolo; calice di 10-14 (-17) mm con denti triangolari di 1.5 mm e setole brevi (< 1 mm) patenti; petali con lembo patente, roseo, bipartito o quasi intero lungo 6 mm; capsula di 5-7 mm, eguale al carpoforo; semi sul dorso con 2 ali ondulate separate da un solco stretto.

Steno-Medit.
Coste dell'Adr., Jonio e Tirreno, verso N fino alla Versilia; Sic, Sard. ed Is. minori (in Cors. solo avv.): C.

Osserv. - Facile confus. con Sp. Silene sericea (dalla quale si distingue con certezza solo per i caratteri dei semi) e non separata da questa dalla maggioranza dei fioristi italiani. La subsp. (c) è quasi intermedia fra Sp. Silene sericea e Sp. Silene colorata; bibl. Ravano C. in Archivio Bot. 13: 1(1937) e 15: 187 (1939); Lusina G. e Anzalone B., Annali di Bot. 27:383 (1963).
Privacy