Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Cerastium carinthiacum

Gen. Cerastium

Fam. Caryophyllaceae

Div. coripetale superovarie a fg. opposte

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Simile a Sp. Cerastium uniflorum, ma fg. generalm. maggiori (2-) 3-6 (-11) X (7-) 10-20 (-25) mm, spesso caratteristicam. patenti o ripiegate all'ingiù; pelosità densa sulle due facce, raram. fg. glabre o quasi, sul bordo con setole lunghe fino a 0.4 mm; sepalo più esterno ottuso; capsula molto panciuta; semi diam. (1.3-) 1.5-1.8 mm con verruche appiattite o alte fino a 0.06 mm.

Orof. - Alpico-Carpat.

Alpi, dalle Giulie alle Lepontine: R.

Confus. - Con Sp. Cerastium uniflorum e Sp. Cerastium latifolium (v.); anche con Sp. Cerastium alpinum, che si distingue per il sepalo più esterno acuto, capsule cilindriche e semi diam. 1.1-1.2 mm, con rughe alte fino a 0.09.
1 Brattee tutte glabre di sopra ed appuntite, con margine membranoso ed aspetto simile a quello dei sepali. - Il tipo più diffuso nelle Alpi Or. Sp. Cerastium carinthiacum subsp. carinthiacum
1 Brattee inf. pelose sulle due facce e con aspetto simile a quello delle fg. cauline. -Catene merid. delle Alpi dal Garda al C. Tic.; forme simili anche sulle A. Giulie, Carn. e Dolom. Sp. Cerastium carinthiacum subsp. austroalpinum

Diffusione:

Italia Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Progressivo : 486

Autore : Vest

Nome Italiano : Peverina di Carinzia

Codifica numerica : 2430034

Forma biologica : Ch suffr

Altezza : 5-20 cm.

Tipo di vegetazione : Ghiaioni, macereti calc.

Privacy