Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Cerastium alpinum

Gen. Cerastium

Fam. Caryophyllaceae

Div. coripetale superovarie a fg. opposte

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. ascendenti, generalm. pelosi. Fg. sessili, strettam. ellittiche, oblanceolate o lar-gam. ovali (3-5 X 12-18 mm), acute, generalm. pelose sulle due facce; peli lanosi contorti, appuntiti all'apice. Inflor. povera (1-5 fi.); brattee inf. simili alle fg. ovv. ai sepali, le sup. sempre sepaloidi; peduncoli 5-15 mm, durante la maturazione fino a 30 mm e spesso orizzontali; sepali 6-8 mm, il più esterno acuto; petali lunghi 1.5-2 volte tanto; antere circa 1 mm; capsula cilindrica, 8-10 mm; semi 1.0-1.2 mm, senz'ala, con verruche alte fino a 0.09 mm.

Circum.-Artico-Alp.

Alpi, dalle Carn. alle Lomb.: R; App. Sett. al Corno alle Scale e L. Scaffaiolo.

Nota - Nonostante il nome, si tratta di sp. relativam. rara sulle Alpi, spesso confusa con Sp. Cerastium uniflorum-Sp. Cerastium carinthiacum, in molti luoghi ben più abbondanti; in Piem. sembra manchi del tutto. Assai caratteristico è nelle subsp. (a) e (b) l'aspetto dei peli lanosi; la subsp. (c) è più nettam. differenziata e probabilm. di origine più recente.

Soleirol, sec. XIX, pubblicò nel 1825 una Flora di Corsica.
1 Piante con abbondanti peli lanosi contorti e spesso anche peli ghiandolari
  2 Peduncoli fior. con peli brevi. Piante di colore verde o verde-grigio, con peli ondulati ed in generale patenti; rosette basali pelose, però mai bianco-lanose. -Il tipo più diffuso Sp. Cerastium alpinum subsp. alpinum
  2 Peduncoli fior. con peli lunghi e molli. Pianta di colore verde-grigio o biancastro, con peli generalm. crespi ed infeltriti; rosette basali coperte da un batuffolo di peli bianchi. - Alpi, dalla Carnia alla Lomb. Sp. Cerastium alpinum subsp. lanatum
1 Pianta del tutto glabra oppure solam. con setole brevi, la cui cellula apicale è arrotondata. - Segnalata in Cadore, ma probabilm. per confusione con 486 Sp. Cerastium alpinum subsp. glabratum

Diffusione:

Italia Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Progressivo : 481

Autore : Linneo

Nome Italiano : Peverina alpina

Codifica numerica : 2430026

Forma biologica : H scap

Altezza : 6-12 (-20) cm.

Tipo di vegetazione : Pascoli alpini su terreno umifìcato acido, elineti.

Privacy