Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Stellaria alsine

Gen. Stellaria

Fam. Caryophyllaceae

Div. coripetale superovarie a fg. opposte

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. tetragoni-prostrati o ascendenti (raram. eretti), glabri, lisci. Fg. lanceolate 4-6 X 15-20 (25) mm. Sepali 2.5-3.5 mm; petali lunghi ⅔ di questi divisi fino alla base; capsula lunga circa quanto il calice.

Circumbor.
Alpi, App. Seti, fino alla Romagna, Basil. (Vulture, Muro) e Sila, Cors.: R.

Variab. - Molto variabile nel portam. (internodi brevi o allungati aspetto piramidale o unilaterale, inflor. ricca o fi. isolati) e nella forma delle fg. (ovali, lanceolate, lanceolato-lineari) e delle brattee; nelle sorgenti alpine un tipo (St. glacialis Lagger = St. uliginosa var. alpina Giirke) ridotto in ogni parte formante tappeto, con fg. lunghe 4-10 mm forse a sé stante.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Basilicata Calabria

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Progressivo : 467

Autore : Grimm

Sinonimi : ( = St. uliginosa Murray)

Nome Italiano : Centocchio dei rivi

Codifica numerica : 2429007

Forma biologica : H scap

Altezza : 1-4 dm.

Tipo di vegetazione : Sorgenti, corsi d'acqua, paludi.

Privacy