Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Gp. Arenaria serpyllifolia

Gen. Arenaria

Fam. Caryophyllaceae

Div. coripetale superovarie a fg. opposte

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
I componenti di questo gruppo sono stati spesso riuniti nell'ambito di una specie unica oppure confusi; in realtà Sp. Arenaria serpyllifolia (tetra-ploide con 2n = 40) è nettam. distinta da Sp. Arenaria leptoclados (diploide con 2n = 20) con la quale non sembra incrociarsi neppure quando (es. Colli Euganei) le due vivono associate; però i caratteri morfologici sono poco evidenti. Invece è dubbia l'autonomia di Sp. Arenaria marschlinsii, pure diploide, ben differenziata per essere bienne o perenne e con habitat alpino, perché specie rara e poco studiata. La densità del tomento e l'abbondanza dei peli ghiandolari, spesso invocati come caratteri distintivi, presentano in Sp. Arenaria serpyllifolia e Sp. Arenaria leptoclados variazioni parallele.
1 Capsula ovoide o piriforme lunga meno del doppio della larghezza
  2 Semi grigio-plumbei di 0.6-0.7 X 0.8-1.0 mm; pianta annua Sp. Arenaria serpyllifolia
  2 Semi rossastri di 0.3 X 0.5 mm; pianta bienne o perenne Sp. Arenaria marschlinsii
1 Capsula cilindrica, non o poco ingrossata alla base, lunga il doppio della larghezza Sp. Arenaria leptoclados
Cerca su Wikipedia Acta plantorum Floritaly Dryades

Immagini dal web

Privacy