Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Halimione portulacoides

Fam. Chenopodiaceae

Div. apetale

Cla. Dicotiledoni

Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. legnosi prostrati, radicanti ai nodi. Fg. grassette, glauche, opposte, da lineari-lanceolate a lanceolate (7-14x30-60 mm), raram. le sup. subastate e larghe fino a 25 mm, con un angolo ottuso su ciascun lato alla base della lamina. Fi. sessili in pannocchie talora fogliose; glomeruli gialli; bratteole (3-4 mm) triangolari, tridentate all'apice, sul dorso con 2 tubercoli.

In tutto il terr.: C, ma soprattutto sul Lit. (non segnalato in Abr. e Cal.); all'interno: RR (Valli salse del Mantov., forse scomparso).

Diffusione:

Italia Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria Sicilia Sardegna

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Progressivo : 358

Autore : (L.) Aellen

Sinonimi : ( = Atriplex port. L.; Obione port. Moq.)

Nome Italiano : Atriplice portulacoide

Codifica numerica : 2229101

Forma biologica : Ch frut

Altezza : 2-5 dm

Tipo di vegetazione : Suoli salati del lit., generato, con salinità prossima a quella marina. (lit.).

Privacy