Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Veronica fruticulosa

Gp. Veronica fruticans

Gen. Veronica

Fam. Scrophulariaceae

Cla. parassite
Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. ascendente, densam. foglioso; fg. lineari-lanceolate, spesso subacute (2-6 X 12-25 mm); racemi lunghi 5-10 cm, 8-15 fiori, generalm. con tutte le brattee alterne; peduncoli lunghi circa quanto le brattee o meno; nell'inflor. peli incurvati appressati mescolati a peli ghiandolari patenti; corolla diam. 9-12 mm.

Orof. SW-Europ.
Alpi, dalla Carnia alla Lig.: C.

Nota - A questa sezione appartiene anche V. gentianoides Vahl, spesso coltivata come pianta ornamentale per giardini rocciosi, con grandi fi. di un celeste chiaro, ordinati in ricchi racemi terminali. Si tratta di una specie molto polimorfa, originaria delle zone montuose dell'Anatolia e del Caucaso, che può talora mostrare la tendenza a rendersi subspontanea. È pianta alta 20-50 cm, con fg. in rosette basali, da oblanceolato-lineari a obovate (2-6 cm), generalm. glabre e lucide, più o meno coriacee, con base guainante, e poche paia di fg. cauline. Inflor. densam. peloso-ghiandolosa; corolla diam. 10 mm.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Progressivo : 3412

Autore : Linneo

Nome Italiano : Veronica rosea

Codifica numerica : 7579007

Forma biologica : Ch suffr

Altezza : 10-30 cm.

Tipo di vegetazione : Fessure soleggiate, macereti (calc.).

Privacy