Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Veronica chamaedrys

Gen. Veronica

Fam. Scrophulariaceae

Cla. parassite

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Rz. sottile, ramoso; f. eretti o ascendenti, più deboli di quelli della prec, con 2 linee sporgenti di peli, nel resto glabri o sparsam. pubescenti. Fg. sessili o brevem. picciuolate, ± pelose; lamina ovata a largam. lanceolata (7-20 X 15-40 mm), crenata a crenato-seghettata sul bordo, raram. con denti profondi. Racemi 2-5, generalm. opposti, multiflori, allungati (4-15 cm), portati da peduncoli allungati, tutt'attorno pelosi e spesso ghiandolosi; peduncoli fiorali lunghi circa quanto le brattee (raram. fino al triplo); calice con 4 lacinie lanceolate, pelose e spesso ghiandolose; corolla blu-celeste diam. 10-13 mm; stilo 3-5 mm; capsula triangolare-obcordata, compressa, più breve del calice, pelosa.

Euro-Sib. - 2n = 16, 32.
It. Sett. (soprattutto sulle Alpi): C; Pen. sui rilievi fino alla Cal, progressivam. R.

Osserv. - Specie polimorfa ancora incompletam. nota. Sono state identificate finora razze tetraploidi molto diffuse, soprattutto negli ambienti antropogeni ed altre diploidi diffuse in stazioni con vegetazione meno disturbata: esse si distinguono dalle tetraploidi mediante una combinazione di caratteri. Una di queste razze diploidi descritta per i boschi montani delle Alpi calcaree austriache è la subsp. micans M. A. Fischer, che presenta fg. di un verde più chiaro, di spessore ridotto e con picciuolo allungato soprattutto le sup.; margine fogliare con dentelli più numerosi e sottili (in media!); fg. del getto vegetativo più strette, lanceolato-allungate; tutti i peli sono in media più corti, i fi. un po' più piccoli, le lacinie calicine un po' più sottili e sempre prive di peli ghiandolari, la corolla di un azzurro più chiaro. Non ancora osservata in It. tuttavia da ricercare, soprattutto sul bordo merid. delle Alpi Or.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria Sicilia Sardegna

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Progressivo : 3437

Autore : Linneo

Nome Italiano : Veronica comune

Codifica numerica : 7579030

Forma biologica : H scap

Altezza : 1-3 dm.

Tipo di vegetazione : Ambienti ricchi in nitrati nei boschi, cespugli, prati, lungo i sentieri.

Privacy