Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Linaria alpina

Gen. Linaria

Fam. Scrophulariaceae

Cla. parassite

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Pianta grigio-cerulea, glabra (!). F. sdraiato o ascendente, gracile e fragile. Fg. linea-ri-subspatolate (2-3 X 5-7 mm), densam. embriciate, formanti pseudorosette all'apice dei getti sterili. Fi. in racemo breve (1 cm), denso; peduncoli 2-4 mm alla frutt. 6-12 mm; calice 3-5 mm; corolla 15-20 mm (sperone di 6-7 mm), violetto-cupo, con 2 chiazze arancione sul labbro inf., più raram. biancastra e quasi concolore; capsula 3-5 mm.

Orof. S-Europ.
Alpi, dalle Giulie alle Maritt. ed App. Centr. dai M. Sibillini alla Morsica: C, ma localizz.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Progressivo : 3380

Autore : (L.) Miller

Nome Italiano : Linajola alpina

Codifica numerica : 7480061

Forma biologica : H scap

Altezza : 2-8 cm

Tipo di vegetazione : Ghiaioni, macereti (calc).

Privacy