Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Euphorbia variabilis

Gen. Euphorbia

Fam. Euphorbiaceae

Div. apetale

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. legnoso strisciante con rami ascendenti, glauchi, glabri. Fg. lineari-spatolate (fino a 4-6 X 50 mm) o più larghe (9 X 33 mm), all'ascella delle sup. spesso raggi soprannumerari. Ombrella a 4-6 raggi con brattee triangolari o cuoriformi; involucro a 4 ghiandole, queste generalm. scure, trapezoidali; corna diritte lunghe quanto la larghezza della ghiandola; capsula liscia (4 mm); semi grigiastri, alla disseminazione giallo-scuri. Pianta variabilissima.

Subendem.
Prealpi Trent. e Lomb. (dal Rondone e Garda al Bresc., Bergam., Grigne e Comasco sul M. Baro e Corni di Canzo): R. (Anche nelle Alpi Maritt. Frane, a St. Martin Vésubie e pr. Tenda).

Variab. - Le brattee inserite alle dicotomie dei raggi dell'ombrella variano da triangolari, più lunghe che larghe (circa 8-12 x 9-15 mm) a cuoriformi o reniformi e più larghe che lunghe (15-20 X 7-15 mm); il margine è per lo più intero, raram. denticolato-eroso; l'apice è acuto, raram. mucronato; le fg. alla base dell'inflor. sono di regola maggiori delle altre (cioè lunghe 4-5 cm), però piante lussureggianti hanno le maggiori fg. cauline di 1 X 5-6 cm.
Privacy