Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Euphorbia nicaeensis

Gen. Euphorbia

Fam. Euphorbiaceae

Div. apetale

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Pianta glabra, glauca ed in estate ± arrossata (!). F. ascendente o eretto con fg. ravvicinate, spesso brevi getti basali con fg. densam. embriciate. Fg. lanceolato-lineari (4-9 X 25-42 mm), con margine intero, le inf. erette, acute, le sup. patenti e progressivam. ottuse. Ombrella a 8-9 (6-12) raggi; brattee triangolari-arrotondate (7x9 mm) fino a reniformi (16 X 9 mm); ghiandole a mezzaluna; capsula ovoide (4-6 mm); semi grigiastri, lisci.

Pendici merid. delle Alpi, dall'Istria e Carso Triest. al Trent., Veron. e Bresc. : C; C. Eug., Lig, Tosc, Umbria, Abr., Camp., Puglia, Basii, e Pollino: R.

Osserv. - Sp. Euphorbia nicaeensis tende a differenziare razze locali, incompletam. distinte e che meriterebbero analisi ulteriore. Nel complesso si tratta di un gruppo Medit.-S-Siber. (steppico), però E. nicaeensis All. s.s. è W- e Centro-Medit.; le popolazioni viventi sul serpentino in Tosc. di portam. prostrato (7-15 cm) e con ombrelle a 3-8 raggi sono descritte come var. prostrata Carnei, quelle pugliesi con capsula pubescente come var. japygica (Ten.) Arcang.
Privacy