Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Gen. Oxalis

Fam. Oxalidaceae

Div. coripetale superovarie a fg. alternate

Cla. Dicotiledoni

Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Il nome derica dal greco (oxys = acido; hals = sale) e designava nell'antichità una pianta dal gusto acido, non identificabile. Le fg. contengono acido ossalico (in Sp. Oxalis acetosella fino all'1% e oltre) che conferisce il caratteristico gusto acidulo, non sgradevole: per questo alcune Oxala vengono raramente utilizzate nella medicina popolare o anche per aromatizzare l'insalata, però se ingerita in quantità notevoli la pianta risulta dannosa all'attività renale e può persino causare la morte.
Privacy