Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Fam. Liliaceae

Cla. Monocotiledoni

Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Fi. ermafroditi, attinomorfi, 5ciclici, 3meri (2meri in Majanthemum); perianzio formato da 6 pezzi eguali o scarsam. differenziati (tepali), generalm. petaloidi, liberi oppure (Muscari, Convallaria, etc.) concresciuti a tubo, campanella, età; stami 3 + 3; carpelli generalm. 3, ± concresciuti in ov. supero o semiinfero; stili 1-3, raram. più; inflor. varia; fr. a capsula, bacche, a volte noce. Piante erbacee, in pochi casi di aspetto agavoide (non nelle nostre specie) oppure lianose (Smilax); fg. spiralate, spesso tutte basali, senza stipole; impollinazione entomofila (farfalle: Lilium, Paradisia; imenotteri: Polygonatum, Colchicum; api: Muscari, Asparagus, Allium; ditteri: Gagea, Paris), nei Tropici anche colibrì. La fam. è prevalentem. delle zone subtropicali, dove sviluppa forme elevate, anche arborescenti, spesso con fg. coriacee sempreverdi: da noi è limitata alle zone calde e manca quasi sulle montagne ed i f. sono quasi sempre erbacei (però grande sviluppo di organi sotterranei: bulbi, rizomi, tuberi). Recentem. (Huber H., Min. Bot. Staatss. Munchen 8: 219-538, 1969) le Liliaceae sono state divise in una serie di famiglie meno comprensive, ma più omogenee, che permettono una più chiara visione dei rapporti tra i gruppi (soprattutto extraeuropei) che le compongono. La nostra trattazione resta tuttavia ancorata all'antico criterio sintetico, che permette una migliore visione d'insieme e risulta più utile in una Flora limitata ad una ridotta area geografica.

CONSERVAZIONE NATURALISTICA - Molte Liliacee (particolarm. Lilium, Fritillaria, Tulipa, Convallaria etc.) sono piante di grande bellezza ed in molte zone minacciate d'estinzione a causa di raccolte sconsiderate. Evitare le raccolte distruttive!
Privacy