Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Gen. Saxifraga

Fam. Saxifragaceae

Div. coripetale superovarie a fg. alternate

Cla. Dicotiledoni

Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Genere ricco di specie, quasi tutte di grande bellezza, molte assai rare: si raccomanda di non effettuare raccolte distruttive.

Bibl.: Engler A. et Irmscher E., Pflanzenreìch voll. 67 (1916) e 69(1919).

In coll. con D. Lausi (Trieste).
1 Fg. opposte; petali ± rosei o purpurei
  2 Sepali cigliati
   3 Fg. sup. piane; fi. in cime 2-6-flore Gp. Saxifraga biflora
   3 Fg. sup. carenate; fi. isolati Gp. Saxifraga oppositifolia
  2 Sepali senza ciglia; fi. in cime 2-8 flore Gp. Saxifraga retusa
1 Fg. alternate e spiralate; petali bianchi, gialli (in 1293,1314 e 1323 rosei o purpurei)
  4 Fg. a bordi paralleli o arcuati e con base progressivam. ristretta (cfr. fig. a-b a pag. 507)
   5 Fg. intere (con bordi ± paralleli) e ristrette all'apice, lanceolate, lineari o lineari-spatolate (cfr. fig. a)
    6 Petali gialli (in 1300 generalm. punteggiati di arancione o rosso-bruno); piante elevate (5-40 cm) (Se si tratta di piante nane con petali giallastri e f. fior, di 1.5 cm, passare alla dicotomia 24)
     7 Petali acutissimi; fg. basali in rosetta, lunghe 2-7 cm; fi. molto numerosi in pannocchia ramosa Sp. Saxifraga mutata
     7 Petali ottusi o arrotondati all'apice; fg. basali non formanti rosetta, simili alle cauline; fi. (1) 2-7 in cima
      8 Petali con 2 callosità basali; fg. sottili Sp. Saxifraga hirculus
      8 Petali senza callosità; fg. carnose Sp. Saxifraga aizoides
    6 Petali di altro colore, mai veram. gialli
     9 Petali rosei o rosso-purpurei
      10 Fg. < 1 cm; fi. subsessili in inflor. subspiciforme Sp. Saxifraga porophylla
      10 Fg. 3-6 cm; fi. peduncolati in pannocchia cilindrica Sp. Saxifraga florulenta
     9 Petali candidi o bianco-lattei, in alcune specie anche verdastri o punteggiati di carminio, mai rosso-purpurei
      11 Fg. sul bordo con ciglia patenti-pettinate Gp. Saxifraga aspera
      11 Fg. glabre o pubescenti, mai con ciglia a pettine
       12 Fg. coriacee, rigide
        13 Fg. inf. generalm. più lunghe delle cauline, formanti una rosetta. appiattita o ± emisferica
         14 Piante elevate (8-40 cm); fg. grandi (le maggiori lunghe 1.5-10 cm e più), lineari a lanceolate, con incrostazioni calcaree
          15 Fg. sul bordo con incrostazioni cale, portate da dentelli acuti (dunque bordo seghettato)
           16 Inflor. ampiam. ramosa ± dalla base; sepali lanceolati, circa il doppio più lunghi che larghi Sp. Saxifraga cotyledon
           16 Inflor. ramosa solo nella metà sup. oppure all'apice (raram. con rami anche nella metà inf., però in questo caso i rami sono lungam. nudi alla base e portano un fascetto di fi. addensati all'apice.); sepali ovati, poco più lunghi che larghi
            17 Petali grandi (10-13 mm) Sp. Saxifraga marginata
            17 Petali minori (4-6 mm) Gp. Saxifraga paniculata
          15 Fg. sul bordo con incrostazioni calcaree non portate da dentelli (dunque bordo intero o tutt'al più irregolarm. crenato-eroso)
           18 Inflor. con rami inf. portanti 4-parecchi fi.; sepali lanceolati, circa il doppio più lunghi che larghi Gp. Saxifraga lingulata
           18 Inflor. con rami inf. 1-3 fiori; sepali ovati, poco più lunghi che larghi Sp. Saxifraga crustata
         14 Piante di piccole dimensioni ( ± 3-6 cm); fg. piccole (generalm. non superanti 1.5 cm), acute, senza incrostazioni calc., (oppure piccole secrezioni solo in 3-7 fossette presso il margine fogliare)
          19 Petali grandi (lunghi 7-15 mm)
           20 Fi. isolati all'apice dei f. Sp. Saifraga burserana
           20 Fi. a 2-7 in cime contratte
            21 Fg. basali lanceolate 6-8 mm Sp. Saxifraga vandellii
            21 Fg. basali strettam. ellittiche 4-5 mm Sp. Saxifraga tombeanensis
          19 Petali piccoli (3 mm) Sp. Saxifraga tenella
        13 Fg. ± dello stesso aspetto formanti un involucro cilindrico attorno al f.; rosette non chiaram. differenziate
         22 Petali grandi (10-13 mm) Sp. Saxifraga marginata
         22 Petali minori (4-8 mm)
          23 Fg. arcuate, con la punta rivolta verso il basso Gp. Saxifraga caesia
          23 Fg. diritte Sp. Saxifraga diapensioides
       12 Fg. molli, non coriacee né calcarizzate
        24 Petali appariscenti, ± bianchi (giallastri in 1291-1294), decisam. > sepali
         25 Fg. spatolate, larghe 9-10 mm almeno Sp. Saxifraga stellaris
         25 Fg. lanceolate o lineari, più strette
          26 Fg. acute e subaristate Sp. Saxifraga tenella
          26 Fg. ottuse o arrotondate all'apice
           27 Fg. del tutto glabre Sp. Saxifraga glabella
           27 Fg. pubescenti-ghiandolose e ± cigliate
            28 Petali tridentati all'apice Sp. Saxifraga presolanensis
            28 Petali ottusi o ± acuti
             29 Petali lunghi quanto i sepali o poco più, generalm. più stretti di questi Gp. Saxifraga moschata
             29 Petali lunghi il doppio dei sepali ed assai più larghi di questi
              30 Fg. inf. orizzontali, formanti rosetta Sp. Saxifraga androsacea
              30 Fg. inf. avvolgenti il f., non formanti una vera rosetta Sp. Saxifraga muscoides
        24 Petali poco appariscenti, giallastri, verdastri o di un purpureo-fosco, non molto maggiori dei sepali
         31 Petali acuti
          32 Petali molto più stretti (⅓) dei sepali; fg. senza punta cartilaginea Sp. Saxifraga aphylla
          32 Petali larghi circa quanto i sepali o poco meno; fg. terminanti con una punta cartilaginea Sp. Saxifraga sedoides
         31 Petali ottusi, arrotondati o bilobi all'apice
          33 Petali arrotondati all'apice; fg. disseccate degli anni precedenti color bruno-scuro
           34 Fg. 1-1.5 X 7-13 mm Gp. Saxifraga moschata
           34 Fg. 2-4 X 9-18 mm Sp. Saxifraga seguieri
          33 Petali troncati all'apice; fg. disseccate grigio-argentee; fg. 1-2 X 5-10 mm (cfr. anche 1291) Sp. Saxifraga facchinii
   5 Fg. dentate, forcate o ± divise, con base stretta ed apice allargato, bordi facenti angolo acuto, mai lanceolate o lineari (cfr. fig. b)
    35 Piante annue o bienni
     36 Annua; fg. inf. intere, sparse, disseccate alla fior. Sp. Saxifraga tridactylites
     36 Bienne; fg. inf. 3 (5) dentate, riunite in rosetta, persistenti fino alla fior Sp. Saxifraga adscendens
    35 Piante perenni
     37 Fg. con lamina obovata ovv. oblanceolato-spatolata, dentata o lobata sul margine (fig. b-2)
      38 Fg. tutte basali; inflor. con asse eretto, alle ramificazioni con squame molto più brevi delle fg.; sepali ripiegati verso il basso
       39 Fg. con margine cartilagineo ± ialino; stami con filam. clavato Gp. Saxifraga cuneifolia
       39 Fg. senza margine cartilagineo; stami con filam. cilindrico Sp. Saxifraga stellaris
      38 Fg. basali e cauline; inflor. con asse debole, nutante, alle ramificazioni con fg. normali; sepali eretti Sp. Saxifraga arachnoidea
     37 Fg. con lamina cuneata, divisa in 3-5 denti o lobi apicali (lamina forcata, fig. b-1)
      40 Fg. 3dentate, il dente centr. decisam. più grosso e lungo dei lat.; petali 2-7 mm
       41 Petali verde-giallastri 2-2.5 mm, molto più stretti (⅓) dei sepali e poco più lunghi (¼-⅓) di questi Sp. Saxifraga aphylla
       41 Petali bianchi o giallastri, 3-7 mm, generalm. più larghi dei sepali e lunghi 1.5-3 volte questi
        42 Fg. basali in rosetta, indivise o raram. con 1-2 denti irregolari e con peli in max. parte allungati Sp. Saxifraga androsacea
        42 Fg. basali generalm. 3dentate e con fitti peli ghiandolari brevi; rosette assenti (raram. anche presenti in 1283)
         43 Fg. con lamina larga 3-9 mm; piante robuste con f. di 5-15 cm
          44 Fg. larghe 3-4 mm Sp. Saxifraga italica
          44 Fg. larghe 6-9 mm Sp. Saxifraga depressa
         43 Fg. con lamina stretta (1-2 mm); piante minuscole (2-5 cm, raram. fino a 12 cm) Gp. Saxifraga moschata
      40 Fg. con (3) 4-7 lobi a ventaglio, il centr. non o poco maggiore dei lat.
       45 Sepali sottili ed acuti; petali 10-15 mm, candidi Gp. Saxifraga pedemontana
       45 Sepali ovali-ottusi; petali 3-4 (6) mm, giallo-verdastri Gp. Saxifraga moschata
  4 Fg. con lamina a base troncata o cuoriforme, b
   46 Fg. tutte in rosetta basale Gp. Saxifraga cuneifolia
   46 Fg. cauline 1-2 oppure ± numerose
    47 Piante annue o bienni
     48 Annua; fg. appena crenate o con denti ottusi; petali 3 mm Sp. Saxifraga hederacea
     48 Bienne; fg. (almeno in parte) profondam. lobate o incise; petali 8-10 mm Sp. Saxifraga petraea
    47 Piante perenni
     49 Senza bulbilli
      50 Fg. quasi tutte in rosetta basale; f. fioriferi eretti, finem. pubescenti-ghiandolosi Gp. Saxifraga rotundifolia
      50 Fg. sparse sul f., non in rosetta; f. deboli, prostrati o nutanti, con lunga pelosità ragnatelosa (Se pianta subglabra con fg. appena crenate o dentate e petali verdastri più brevi dei sepali, cfr. 1271/b. S. paradoxa.)
       51 F. alla frutt. ingrossato ai nodi; fg. ± palmate a base troncata; petali 4-5 mm, molto ineguali fra loro Sp. Saxifraga berica
       51 F. non ingrossato; fg. ± rombiche a base ottusa; petali 3 mm, ± eguali Sp. Saxifraga arachnoidea
     49 Piante con bulbilli all'asc. delle fg Gp. Saxifraga bulbifera

Autore : Linneo

Nome Italiano : Sassifraga

Privacy