Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Androsace villosa

Gen. Androsace

Fam. Primulaceae

Div. gamopetale

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. legnoso, ramificato alla base, portante cuscinetti densi. Fg. strettam. lanceolate (1 X 4 mm), villose. Scapi eretti, pubescenti (1-2 cm); fi. riuniti a 2-4 in glomeruli apicali; calice 2 mm; corolla bianca, al centro soffusa di roseo-vinoso, con tubo di 2 mm e lobi obcuneati di 2x3 mm.

Orof. - Eurasiat.

App. dal Vettore al Pollino: R; Alpi, dalle Giulie al Cansiglio e Vette di Feltre e dalla V Susa alla Lig., A. Apuane, App. Tosco-Emil. al L. Scaffajolo: RR; segnalata pure nel Cadore, Bergam., Grigne, ma da verificare.

Nota - Le popolazioni alpine si differenziano per la glabrescenza ridotta e scapo più allungato e corrispondono al typus; quelle appenniniche (cfr. nostra descrizione) sono spesso inquadrate in una var. australis Fiori.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Campania Calabria Sicilia Sardegna

Portamento : ⏉ Cespuglio

Autore : Linneo

Nome Italiano : Androsace appenninica

Codifica numerica : 6321012

Forma biologica : Ch rept

Altezza : 2-3 cm

Tipo di vegetazione : Pascoli pietrosi (calc).

Privacy