Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Androsace vandellii

Gen. Androsace

Fam. Primulaceae

Div. gamopetale

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. striscianti circondati da fg. lungam. persistenti, subspatolate (1-1,5 X 2-7 mm), per lo più patenti, tomentose e spesso grigiastre: peli sempre ramosi, per lo più a due palchi, con asse principale di 100-200 µ e rami patenti allungati. Fi. isolati all'apice dei rami; calice 3 mm; corolla bianca diam. 4 mm.

Orof. SW-Europ.
Alpi dal Tonale al Monviso e nel Treni Orient. ( Primiero-Montalon): RR.

Bibl.: Chiovenda E., N. Giorn. Bot. Ital. 26:21-29(1919).

Variab. - Per le Alpi Occid. da Cogne a Tenda è descritta A. imbucata Lam. ( = A. argentea Lapeyr.), che è più densam. tomentosa (spesso bianco-lanosa), con fg. lunghe 2-4 ram, densam. avvolgenti i rami così da formare un cilindro compatto lungo 0.5-5 cm; i fi. sono sessili. Si tratta probabilm. di una var. di Sp. Androsace vandellii che va ulteriorm. studiata.

Vandelli D. (1732-1789) modenese, professore di botanica a Coimbra (Portogallo).

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol

Portamento : ⏉ Cespuglio

Progressivo : 2690

Autore : (Turra) Chiov.

Sinonimi : ( = Aretia vand. Turra; Andr. imbucata Auct. non Lam.; A. tomentosa Schleicher; A. multiflora [Vandelli] Moretti non Lam.)

Nome Italiano : Androsace di Vandelli

Codifica numerica : 6321014

Forma biologica : Ch pulv

Altezza : 1-15 cm

Tipo di vegetazione : Rupi silicee.

Privacy